Findea Close Icon

6 domande che interessano a dei potenziali investitori

Raccogliere capitali è essenziale per far decollare la propria azienda.
Condividi ora!

Raccogliere capitali è essenziale per far decollare la propria azienda. Quando si ha una bella idea ma purtroppo non i capitali necessari alla sua messa in atto, contattare dei business angels o dei VCs (Venture Capital Funds) potrebbe essere l’idea giusta. Durante un pitch gli investitori fanno attenzione a più aspetti e molti di loro vi faranno domande alle quali dovrete essere in grado di rispondere. In questo articolo trovate le domande più importanti a cui magari sarete confrontati.

  1. Che problema risolve il vostro prodotto?

Probabilmente vi sono molti altri prodotti o servizi che hanno lo stesso scopo. Per conquistare l’attenzione del potenziale investitore dovrete posizionare il vostro prodotto in modo unico sul mercato. Nel vostro Pitch dovrà essere chiaro quali peculiarità vi distinguono dalla concorrenza.

  1. Di cosa si tratta esattamente?

Accanto al potenziale di mercato, dovrete anche descrivere in modo preciso il prodotto e cosa viene offerto al cliente, da intendersi anche come proposta di valore.

  1. Il Team

Se i potenziali investitori sono attratti dal prodotto ma no dal team, sarà altamente improbabile che riceverete un finanziamento. Per questo motivo è importante riuscire a vendere non solo il vostro prodotto ma anche il vostro team, presentando le capacità specifiche di ognuno dei singoli membri.

  1. Come è possibile convincere i potenziali clienti della propria offerta?

Gli investitori vorranno sapere in che modo intendete posizionare e portare sul mercato il vostro prodotto. Se dovessero già esistere dei primi clienti/users, non esitate a raccogliere feedback e a introdurli e presentarli nel pitch.

  1. Qual è il vostro modello imprenditoriale?

Questo è uno dei punti di maggiore interesse per i potenziali investitori. Bisogna argomentare in che modo si intende generare cifra d’affari e utili. A questo proposito è importante sia la visione a corto che a lungo termine.

  1. Di quanto capitale si necessita?

Gli investitori vogliono sapere in modo chiaro ed esplicito per cosa e in che modo verrà utilizzato il capitale. A questo proposito si consiglia redigere un presentazione dettagliata già prima dell’incontro.

Naturalmente gli investitori non sono tutti uguali, ma gli interessi sono tuttavia simili dato che a tutti interessa investire in un business proficuo e redditizio.

Il nostro partner esclusivo:
Lo Studio Locatelli è stato fondato dal Prof. Alfonso Locatelli negli anni ‘60. Il Dott. Valerio Locatelli ha poi proseguito nell’esercizio dell’attività paterna di Dottore Commercialista, dando un importante impulso alla crescita ed alla specializzazione dello studio, al fine di consentire una risposta adeguata alle esigenze emergenti nel moderno contesto economico.In quest’ottica è avvenuta l’integrazione nella struttura di diverse figure professionali specializzate in differenti aree di attività, non solo Dottori Commercialisti, ma anche Avvocati, Notai ed esperti di settore, determinando la moderna realtà multidisciplinare attualmente rappresentata dallo Studio Locatelli Sani Ravani & Associati.
www.studiolocatelliassociati.comPanoramica dei servizi
Newsletter di STARTUPS.IT

Iscriviti ora e sii il primo o la prima a ricevere le ultime notizie.

A breve riceverete mensilmente una raccolta dei nostri articoli più importanti ed informazioni d'attualità.
Grazie mille! Abbiamo ricevuto la tua richiesta.🤩
Ops! Qualcosa è andato storto durante l'invio del modulo.