Findea Close Icon

5 consigli per un sito web aziendale di successo

Con questi 5 consigli di STARTUPS.IT potete assicurarvi che il sito web della vostra azienda abbia successo.
Condividi ora!

Il sito web è stato creato, ma non ha ancora visitatori? Soprattutto per le start-up, la mancanza di utenti può avere conseguenze devastanti. Perché al giorno d'oggi una buona presenza su internet è essenziale per il successo degli affari. Non solo molti clienti vengono a conoscenza di un'azienda solo attraverso la ricerca su Google o il sito web, ma la qualità del sito web è spesso la base per la decisione di acquisto.

1. Rinnovare il vostro sito web ogni 3 - 5 anni  

Siamo in un periodo di costante cambiamento. Un sito web aziendale obsoleto può quindi avere conseguenze devastanti per il business. Cosa significa avere un sito web aggiornato? Nella sua struttura di base, un sito web non dovrebbe essere più vecchio di 3 - 5 anni. Mentre in passato ogni sito web aziendale aveva diverse sottopagine, oggi il layout a una pagina è sempre più comune. Questo significa che tutte le informazioni importanti possono essere trovate scorrendo la homepage. Per scoprire quali servizi offre un'azienda e dove si trova l'azienda, un cliente non deve cliccare su due pagine separate, ma può ottenere tutte le informazioni da una stessa pagina. Molte persone sottovalutano l'effetto che una struttura moderna può avere o pensano che una volta che un sito web aziendale è stato creato non ha bisogno di essere cambiato. Questo è un errore fatale. Perché se un sito web sembra che non sia stato adattato dall'invenzione di internet, questo fa anche sembrare l'azienda antiquata e inaffidabile.

2. Mantenere i contenuti aggiornati

Non solo la struttura del sito, ma anche il contenuto deve essere sempre aggiornato. Le descrizioni dei prodotti, gli indirizzi, gli orari di apertura e i numeri di telefono devono essere sempre aggiornati. Se un cliente decide di usare i servizi di un'azienda ma non può raggiungere l'azienda perché il numero di telefono è fuori servizio, passerà molto rapidamente un altro fornitore di servizi. Inoltre, c'è il rischio che racconti il passo falso ai suoi conoscenti, danneggiando così la reputazione dell'azienda. Gli aggiornamenti regolari del sito web dell'azienda assicurano anche che sia considerato aggiornato dai motori di ricerca e che si possa ottenere un miglior posizionamento nei risultati di ricerca.

3. Progettare il proprio marchio

Il sito web della vostra azienda dovrebbe creare una presenza internet coerente e trasmettere il carattere della vostra attività. Questo viene anche chiamato "branding". I caratteri, i colori e le immagini sul sito web dell'azienda dovrebbero corrispondere e riflettere l'identità dell'azienda. Per determinare se il branding scelto è coerente e attraente, idealmente dovrebbero essere consultate persone che non hanno nulla a che fare con il business. Può già essere utile avere l'opinione di amici e familiari. Se avete il budget necessario, potete anche utilizzare fornitori di servizi specializzati in questo tipo di attività.

4. Creare vicinanza con il cliente

Il contatto personale o il sentimento di vicinanza tra il cliente e l'azienda è spesso decisivo per il successo. La vicinanza può essere creata non solo sul posto, ma anche attraverso una presenza mirata su Internet. Possibili elementi per questo sono l'introduzione dei dipendenti sul sito web dell'azienda o la pubblicazione regolare di notizie o storie di successo. Ancora più adatta è l'integrazione di elementi di interazione o di contatto. Questi includono moduli di contatto così come robot di chat o strumenti di progettazione di prodotti.

5. Assicurare la diffusione

Il miglior sito web non serve a nulla se nessuno vi accede. Le start-up in particolare non dovrebbero contare sul fatto che i potenziali clienti trovino il sito web dell'azienda per caso durante una ricerca su internet, ma dovrebbero promuoverlo attivamente. Per attirare più utenti al sito web, si può usufruire della pubblicità a pagamento su vari portali. Se non c'è budget per questo, un problema che le giovani aziende conoscono fin troppo bene, si può ottenere molto con la pubblicità nei social media. La condivisione su Facebook, Instragram, LinkedIn e simili aumenta il profilo dell'azienda. Idealmente, amici e familiari diffondono il contenuto condiviso per raggiungere un massimo di potenziali clienti.

Il nostro partner esclusivo:
Lo Studio Locatelli è stato fondato dal Prof. Alfonso Locatelli negli anni ‘60. Il Dott. Valerio Locatelli ha poi proseguito nell’esercizio dell’attività paterna di Dottore Commercialista, dando un importante impulso alla crescita ed alla specializzazione dello studio, al fine di consentire una risposta adeguata alle esigenze emergenti nel moderno contesto economico.In quest’ottica è avvenuta l’integrazione nella struttura di diverse figure professionali specializzate in differenti aree di attività, non solo Dottori Commercialisti, ma anche Avvocati, Notai ed esperti di settore, determinando la moderna realtà multidisciplinare attualmente rappresentata dallo Studio Locatelli Sani Ravani & Associati.
www.studiolocatelliassociati.comPanoramica dei servizi
Newsletter di STARTUPS.IT

Iscriviti ora e sii il primo o la prima a ricevere le ultime notizie.

A breve riceverete mensilmente una raccolta dei nostri articoli più importanti ed informazioni d'attualità.
Grazie mille! Abbiamo ricevuto la tua richiesta.🤩
Ops! Qualcosa è andato storto durante l'invio del modulo.