Findea Close Icon

L’arte del Pitching – Obiettivi, Preparazione ed Esecuzione

Il Pitching è un’attività molto diffusa nel mondo delle startup e dell’innovazione
Condividi ora!

Il Pitching è un’attività molto diffusa nel mondo delle startup e dell’innovazione. Si tratta essenzialmente dell’arte del presentare attività, prodotti o servizi che saranno avviati prossimamente da parte dell’imprenditore o dell’azienda.

Gli obiettivi principali del Pitching sono molteplici: garantire una vendita o una partnership, ottenere condizioni favorevoli da un fornitore, presentare un business plan, assicurarsi un’operazione di acquisizione di un’azienda oppure ottenere un finanziamento. Il Pitch – ossia la presentazione – è essenzialmente suddiviso in tre tipi. L’Elevator Pitch, con una durata di ca. 30 secondi, è il più corto della famiglia e il suo scopo è attirare l’attenzione. Le Management Presentations, il cui proposito è la vendita o la proposta di un progetto, intrattengono il pubblico per ca. 5-10 minuti. Questa tipologia si suddivide internamente in Investor Pitch, Customer Pitch e Partner Pitch a dipendenza delle persone a cui è indirizzata la presentazione. L’ultima categoria riguarda le classiche Sales Calls con l’intento di vendere un prodotto oppure un servizio.

Preparazione

Una fase fondamentale per la corretta esecuzione di un Pitch è la preparazione. Alcune domande di primaria importanza che devono essere approfondite, indipendentemente dal tipo di presentazione, sono:

  • Chi sono gli spettatori? (Investitori, Clienti, Partner,…)
  • Qual è il mio obiettivo? (Presentazione, Vendita, Finanziamento,…)
  • Quanto tempo ho a disposizione?
  • Quali strumenti posso utilizzare? (PowerPoint, Video,…)

Esecuzione

Durante il Pitch, quali regole principali devono essere rispettate per la corretta esecuzione?

  • Be unique – convinzione ed unicità nell’esecuzione.
  • Be enthusiastic – entusiasmo, volontà e passione sono l’ossigeno dei successi.
  • Tell a story – raccontare e narrare una storia.
  • Sicurezza – postura eretta e mento rivolto verso l’alto.
  • Controllo – evitare troppi movimenti.
  • Fiducia – parlare chiaramente, lentamente e con parole semplici.
  • Visione – mantenere un buon contatto visivo con il pubblico.
  • Partecipazione – ripetere le domande prima di mostrare le risposte.
  • Esercitazione – parlare in pubblico è un’abilità che può essere appresa.

Siete pronti a svolgere una presentazione efficace, convincente ed emozionante? Buona fortuna!

Il nostro partner esclusivo:
Lo Studio Locatelli è stato fondato dal Prof. Alfonso Locatelli negli anni ‘60. Il Dott. Valerio Locatelli ha poi proseguito nell’esercizio dell’attività paterna di Dottore Commercialista, dando un importante impulso alla crescita ed alla specializzazione dello studio, al fine di consentire una risposta adeguata alle esigenze emergenti nel moderno contesto economico.In quest’ottica è avvenuta l’integrazione nella struttura di diverse figure professionali specializzate in differenti aree di attività, non solo Dottori Commercialisti, ma anche Avvocati, Notai ed esperti di settore, determinando la moderna realtà multidisciplinare attualmente rappresentata dallo Studio Locatelli Sani Ravani & Associati.
www.studiolocatelliassociati.comPanoramica dei servizi
Newsletter di STARTUPS.IT

Iscriviti ora e sii il primo o la prima a ricevere le ultime notizie.

A breve riceverete mensilmente una raccolta dei nostri articoli più importanti ed informazioni d'attualità.
Grazie mille! Abbiamo ricevuto la tua richiesta.🤩
Ops! Qualcosa è andato storto durante l'invio del modulo.